I Voucher Vacanze del Piemonte, dormi 3 paghi una notte, fino alla primavera 2022

Dato il successo dell'iniziativa e tutte le volte che la Regione Piemonte l'ha prolungata, chissà che non sia un nuovo modello per il turismo, in attesa di un ritorno alla normalità, si spera per il 2022. Tornano i Voucher Vacanze della Regione Piemonte, grazie ai quali si dormono 3 notti e se ne paga solo una nelle strutture aderenti (alberghi, residence, B&B, agriturismi, affittacamere, ecc ecc) e si pagano i servizi turistici a metà prezzo. I voucher possono essere prenotati entro il 31 dicembre 2021 e utilizzati entro il 30 giugno 2022. Il loro funzionamento è semplice, ma cambia in base alle ATL sotto le quali si trova la località prescelta: se volete soggiornare nelle Langhe, dovete controllare quali sono i passi da seguire per prenotare i voucher nelle Langhe, idem se pensate alle dolci colline del Canavese, alle valli alpine del Cuneese, ai laghi del Piemonte settentrionale. Per identificare le ATL, c'è www.visitpiemonte.com , che ha l'elenco dei Consorzi

Cinque cene e quattro bocciofile per la Piccola Rassegna di Cinema di Buon Gusto

Quattro bocciofile per cinque serate di buon cinema e buona cucina. Les Petites Madeleines organizza per il quinto anno Piccola Rassegna di Cinema di Buon Gusto, che propone una cena tematica in base al film che sarà proiettato in una bocciofila torinese. E se non bastassero questi tre elementi a darvi l'idea di una serata d'estate diversa e speciale, date un'occhiata alla locandina della rassegna, che innamora immediatamente, con Rita Hayworth nei panni immortali e sensuali di Gilda e una forchetta pronta in mano, a riassumere il senso della manifestazione.

Piccola Rassegna di Cinema di Buon Gusto

Si inizia il 9 giugno (domani), alla Bocciofila del Fortino (strada del Fortino 20) con la proiezione de I villani di Daniele De Michele, accompagnato da una cena italiana; il 15 giugno, alla Bocciofila Ponchielli (via Ponchielli 36b), toccherà al film svedese The Reunion di A. Odell, dunque, la cena sarà svedese. Il 30 giugno, uno dei film tedeschi più amati dell'inizio del secolo, Goodbye Lenin di W. Becker, che sarà proiettata di nuovo alla Bocciofila Fortino e preceduto da una cena sovietico-tedesca grazie alla collaborazione di due ristoranti etnici molto amati, Sovietniko e La Deutsche Vita.

Siamo arrivati ormai a luglio e il 7 alla Bocciofila Cavorettese, in strada dei Ronchi 36, il film Parenti serpenti di Mario Monicelli seguirà una cena abruzzese, mentre il 13 luglio, l'ultimo film sarà L'amore ha due facce di Barbra Streisand, accompagnato da una cena americana, alla Bocciofila Tesorirera di via Crevacuore 60.

Per tutte le serate, l'appuntamento è alle ore 20.30, con proiezione prevista alle ore 21; l'ingresso, che include cena e film, costa 20 euro (biglietto per il solo spettacolo 5 euro); essendo i posti limitati, la prenotazione è necessaria, all'email cinemabuongusto@gmail.com.


Commenti