La notte che verrà, installazione itinerante di luci e suoni per la rinascita della Dora

Un'installazione di luci e suoni che il 28 luglio 2021 dalle ore 22 percorrerà entrambe le rive della Dora, dal Campus Einaudi al Parco Dora, per celebrare il via a 19 progetti che cambieranno il volto ai quartieri che vi si affacciano, migliorando la qualità della vita dei residenti. La notte che verrà , questo il suo nome, " trasporterà, cullata dal fiume, le voci, le lingue e le storie narrate dagli abitanti dei quartieri lungo il suo corso" spiega il comunicato stampa "I ponti di luce, trasportati da veicoli 100% elettrici, si muoveranno lungo gli argini del fiume e andranno a valorizzare, grazie al disegno luminoso, i luoghi simbolo dei quartieri. Sarà una coreografia in movimento che toccherà i ponti Carpanini, Livorno e Washington; che visiterà il Parco Dora, la Biblioteca Italo Calvino, il Campus e Borgo Dora, tutti luoghi simbolo di inclusività e condivisione. Ponti di luce tra le persone che condividono uno spazio sia reale, sia interiore. Al termine del pe

EasyJet celebra i 50 anni di The italian job con un video su Torino

A 50 anni dall'uscita nelle sale di The italian job (Un colpo all'italiana nelle sale italiane), uno dei film di maggiore successo di Peter Collinson (e con un indimenticabile Michael Caine), girato anche a Torino, Easy Jet lancia un video per invitare gli europei a riscoprire il capoluogo piemontese (purtroppo la compagnia inglese vola su Torino solo da Londra, Manchester, Berlino e Napoli, sì, pochissime destinazioni, per la città che tra due anni ospiterà per 5 anni consecutivi le Finali dell'ATP; speriamo che ampli presto il ventaglio).

The italian job

Ispirandosi al film, il video propone un salto alla Gran Madre, protagonista di una delle scene più celebri, una corsa sulla pista del Lingotto, dove oggi (ma non allora) c'è anche la Pinacoteca Agnelli, uno sguardo alle auto che sfrecciano in città, godendosi lo stile torinese di una pausa in un dehor tra praline, cioccolatini e bicerin. C'è anche un ampio ripasso sull'enogastronomia torinese, con una certa insistenza per la pizza, ma si sa, non sei un vero torinese se non hai anche un po' di sangue meridionale, come si dice oggi. Siamo il crocevia di culture e incontri del Nord Ovest, con risultati straordinariamente originali, vengano a scoprirci con Easy Jet da tutta Europa!



Commenti