Tutto quello che c'è da vedere a Racconigi ad agosto

Se siete tra quelli che trascorreranno agosto a Torino, con qualche escursione nei dintorni, non dimenticate Racconigi! Si pensa alla cittadina della Granda e viene automaticamente in mente il suo Castello, una delle più belle Residenze Reali della Corona di Delizie intorno all'antica capitale sabauda. Ma Racconigi non è solo il suo Castello e offre tante cose da vedere; offre anche un Ufficio Turistico gestito da guide turistiche competenti e appassionate, che apre al pubblico anche ad agosto, nei giorni festivi. Il calendario delle sue aperture è il seguente: 4, 11, 15, 16, 17, 18, 25 agosto, ore 10.00-16.00, con visite guidate al Castello alle ore 11.00, 14.30 e 16.00 (5 euro biglietto intero, 3 euro per 13-17 anni e racconigesi, gratuito under 13; da aggiungere al biglietto d'ingresso al Castello; consigliata la prenotazione: visitracconigi@gmail.com, tel. 392 0811406).

Castello di Racconigi Castello di Racconigi

Ad agosto il Castello Reale è aperto da martedì a domenica dalle ore 9.00 alle 19.00 e, per #iovadoalmuseo, martedì 20 agosto sarà aperto con ingresso gratuito. Il Museo della Seta sarà aperto le domeniche dalle ore 10 alle 12.30 e dalle ore 14.30 alle 17.00 (biglietto d'ingresso, 1 euro). Il Centro Cicogne e Anatidi sarà aperto tutti i giorni dalle ore 9.30 alle 19.30 (biglietto d'ingresso 7 euro).

Dall'Ufficio Turistico segnalano anche i tanti eventi del 25 agosto 2019: il Mercatino Trovarobe, nel centro storico; i festeggiamenti in Borgo Macra, con la possibilità di vedere la città dall'alto, a bordo di una mongolfiera; l'apertura straordinaria della Tenuta Berroni che proporrà oltre alla visita al giardino e alla casa, accompagnati dai proprietari, anche una simpatica visita-laboratorio per famiglie, prenotazione obbligatoria: visite@tenutaberroni.it – tel. 345 97 68 297.

Trovate tutte le info su Racconigi, il suo patrimonio storico e artistico e i servizi turistici su www.visitracconigi.com. Racconigi si raggiunge comodamente anche in treno, dalle diverse fermate sul Passante Ferroviario (Stura, Porta Susa, Lingotto), con la linea 7 del Servizio Ferroviario Metropolitano (orari su www.sfmtorino.it ); il Castello è a circa 10-15 minuti a piedi dalla Stazione, il resto è tutt'intorno e offre una piacevole giornata tra cultura e natura.


Commenti