Il Giardino dell'Antico Egitto, che sarà una serra dal 2024, al Museo Egizio

Un nuovo spazio verde nel cuore di Torino da non perdere di vista, stavolta in uno dei suoi cortili più frequentati, quello del Museo Egizio. Il Cortile Aperto: Flora dell'antico Egitto è un giardino aperto gratuitamente nello spazio che porta verso la biglietteria, ed è il primo passo della trasformazione dell'intera corte, in vista delle celebrazioni per il bicentenario del Museo, nel 2024. Il cortile interno "del seicentesco palazzo del Collegio dei Nobili, che verrà coperta da una cupola in acciaio e vetro, al di sotto della quale ci sarà un giardino egizio permanente, di cui ora viene inaugurata una prima parte" anticipa il comunicato stampa. Tra le piante selezionate, "il loto azzurro, con i suoi fiori che si schiudono all'alba per poi richiudersi al tramonto, simbolo di rinascita e rigenerazione e non può mancare il papiro, che originariamente cresceva in fitte paludi lungo il Nilo o lungo il suo delta ed era la pianta araldica del Basso Egitto&qu

3° Maratona della Via Francigena: iscrizioni dal 20 gennaio 2020

Anche se mancano quasi sei mesi, segnatevi la data: la 3° Maratona della Via Francigena si terrà il 21 giugno 2020. Ma le iscrizioni saranno aperte da domani, 20 gennaio, e chiuderanno al raggiungimento dei 3000 iscritti, entro il 1° giugno; e, siccome lo scorso anno il numero è stato raggiunto in poche ore, se siete interessati a partecipare, tenetelo presente!

Maratona Via Francigena

La Maratona è in realtà una camminata non competitiva, per questo è aperta a tutti; camminando secondo i propri tempi e le proprie possibilità, si avrà la possibilità di vedere da vicino la bellezza alpina della Val di Susa. Come tutte le maratone, è lunga 42 km, da Avigliana, punto di partenza, a Susa, punto di arrivo. Due i percorsi possibili, con passaggio o meno alla Sacra di San Michele, per quattro diverse passeggiate: la Marathon, da Avigliana a Susa con passaggio alla Sacra, Easy, da Avigliana a Susa senza passare per la Sacra, Half Marathon, da Avigliana a Villarfioccardo, circa 21 km per un percorso, a scelta tra Marathon e Easy, e, infine, la Family Marathon, da Avigliana alla Sacra di San Michele.

Il percorso, anticipano l'organizzatore, l'ASD Iride di Rivoli, "si svolgerà su sentieri e vie asfaltate e seguirà per la maggior parte il percorso ufficiale della Via Francigena Burdigalense, tra Avigliana e Susa. L’organizzazione ha inserito alcune varianti per una maggior sicurezza ed evitare strade ad alto transito veicolare. Si accumulerà, sul percorso completo, un dislivello positivo di circa 1800 mt. Il percorso sarà segnalato da cartelli segnaletici riportanti il logo dell'evento. Saranno inoltre presenti indicazioni ad ogni chilometro per identificare la propria posizione e la relativa distanza dall'arrivo". Ogni 3-5 km circa ci saranno punti di ristoro, debitamente segnalati. La partenza, il 21 giugno 2020 alle ore 7.15 da piazza del Popolo ad Avigliana (TO). Sul sito web della manifestazione, www.viafrancigenamarathonvaldisusa.it, iscrizioni a partire dal 20 gennaio e tutte le informazioni, con il regolamento, che tutti gli iscritti sono tenuti a rispettare.


Commenti