Tre visite al cantiere di restauro della Fontana del Nettuno di Villa della Regina

L'ingresso a Villa della Regina, la residenza sabauda più panoramica di Torino, avviene attraverso un lungo viale, in salita, chiuso dal grandioso Grand Rondeau, al cui centro c'è la Fontana del Nettuno. È affiancata da due monumentali scalinate laterali simmetriche, disposte a tenaglia, mentre lo sguardo è già attirato dalla villa, finalmente a due passi. Le simmetrie scenografiche, l'asse visuale, la meraviglia sono tutti elementi del barocco torinese che trovano espressione in questa residenza. Saranno ancora più leggibili dopo il restauro delle sculture della fontana, che parte in questi giorni e che avviene grazue al lavoro degli studenti del primo anno del settore di specializzazione in Materiali lapidei e derivati; Superfici decorate dell'architettura del Corso di Laurea magistrale in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali dell'Università degli Studi di Torino, in convenzione con la Fondazione Centro Conservazione e Restauro "La Venaria Reale&q

Le passeggiate con il Direttore, al Museo Egizio. Adesso su youtube

Il Museo Egizio ha dato il via alle Passeggiate con il  Direttore su youtube. Sono uno dei fiori all'occhiello del Museo torinese: una volta al mese, quando il Museo chiude le porte per il pubblico, le apre per un gruppo ristretto di persone, che visiterà le sale con Christian Greco, previa prenotazione. Una visita che è sempre diversa, scegliendo il Direttore di volta in volta i temi da seguire, e che vale sempre la pena non solo per l'ovvia conoscenza che Christian Greco ha dell'argomento, ma anche della passione con cui la trasmette. Una passione che riguarda sia la cultura egizia sia il ruolo del Museo Egizio nella vita culturale di Torino e nel dibattito culturale internazionale.


La passeggiata con il Direttore è sempre stata nella mia wish list torinese (e quando finirà quest'isolamento sarà una delle cose da fare sì o sì), per questo segnalo con piacere quest'appuntamento che Christian Greco ha voluto anche online, per questi giorni in cui stiamo tutti a casa per il coronavirus. Qui c'è il primo video, gli altri li trovate su www.youtube.com.

Grazie, Direttore, per il suo tempo e per la sua passione.


Commenti