Gran Paradiso dal Vivo: 10 spettacoli gratuiti sullo sfondo del Parco

Con i loro grandi spazi all'aria aperta, i parchi piemontesi si presentano come alcune delle mete più sicure del turismo di quest'estate. Nel Parco Nazionale del Gran Paradiso, l'offerta si arricchisce anche con una rassegna di spettacoli che valorizzano il rapporto con la natura circostante, la storia e le storie: Gran Paradiso dal vivo, Festival del Teatro nella Natura, che dal 27 giugno al 19 luglio 2020 offrirà dieci spettacoli nel versante piemontese del Parco, tra Alpette, Ceresole Reale, Locana, Noasca, Ribordone, Ronco Canavese, Sparone, Valprato Soana. Tre le sezioni della terza edizione della manifestazione: TeatroNatura®, con gli spettacoli della Compagnia O Thiasos TeatroNatura®, Senza quinte e sipario, spettacoli all'aperto, senza la necessità di una sala teatrale, Questo parco è uno spettacolo!, per un pubblico di famiglie in stretto dialogo con il territorio.

Gran Paradiso dal vivo 2020 Gran Paradiso dal vivo 2020

Il debutto, il 27 giugno alle ore 16.30, nel Parco Avventura Le vie del lupo (area camper Nusiglie), a Locana, con lo spettacolo Grande Foresta di Inti: la compagnia pugliese presenta la storia di un villaggio in cui gli alberi scompaiono e, con loro, anche chi li abita, uomini e lupi (in caso di maltempo, lo spettacolo sarà in Piazza Gran Paradiso a Locana). La chiusura, il 19 luglio 2020, alle ore 16.30 a Locana, in borgata Verné, con 1860: il Re e la Rosina di Compagni di Viaggio, che racconta storie d'amore e caccia di Vittorio Emanuele II e la sua bela Rosin (in caso di maltempo, spettacolo al coperto, in Piazza Gran Paradiso a Locana, Casermette). In mezzo tanti spettacoli che fanno riferimento alla natura, ai miti greci, alla scoperta del mondo circostante. Ve ne segnalo due che mi hanno particolarmente colpita: il 12 luglio, alle ore 4.30 (sì, avete letto bene, 4.3), in via Arduino a Sparone, lo spettacolo Tempeste! di O Thiasos TeatroNatura®, offrirà, nella prima luce dell'alba, "tre antichi miti che, in modo diverso, parlano di catastrofi e rinascite ed evocano relazioni inedite tra gli dei, le donne, gli uomini e gli animali, relazioni che ci invitano a ripensarci e immaginarci in modo nuovo, forse per prepararci a un mondo nuovo" spiega il comunicato stampa. La domenica successiva, a Noasca, alle ore 17.30, all'Albergo La Cascata, ci sarà lo spettacolo itinerante di Compagni di Viaggio Voci nel bosco, che si muoverà tra prati e boschi lungo il torrente Orco.

"Gli spettacoli si svolgeranno all'aperto, è dunque necessario dotarsi di abbigliamento e calzature adatte ad escursione in montagna" raccomanda il comunicato stampa, che ricorda anche che "in caso di maltempo gli spettacoli avranno comunque luogo, alla medesima ora, in uno spazio al coperto". L'ingresso è gratuito, la prenotazione è obbligatoria al link www.cdviaggio.it.

Questo il calendario di Gran Paradiso dal Vivo 2020:

27 giugno 2020, ore 16.30
Grande Foresta
Inti, Locana
27 giugno 2020, ore 16.30
Concerto Acustico
Olga del Madagascar, Valprato Soana
28 giugno 2020, ore 16.30
Il riflesso dell'acqua
Onda Teatro, Ceresole Reale
4 luglio 2020, ore 21
Miti di stelle
O Thiasos Teatronatura, Alpette
5 luglio 2020, ore 16.30
Cammin facendo ti racconto
Faber Teater, Robordone
11 luglio 2020, ore 16.30
Piccoli Paradisi
O Thiasos Teatronatura, Valprato Soana
12 luglio 2020, ore 4.30
Tempeste!
O Thiasos Teatronatura, Sparone
12 luglio 2020, ore 16.30
Alberi Maestri
Pleiadi e Campsirago Residenze, Ronco Canavese
18 luglio 2020, ore 17.30
Voci nel bosco
Compagni di viaggio, Noasca
19 luglio 2020, ore 16.30
1860: il Re e la Rosina
Compagni di viaggio, Locana


Commenti