Clara Caroli: La casa dei cuori sospesi, leggerezza e ironia per storie della Torino contemporanea

Ho letto La casa dei cuori sospesi di Clara Caroli (La Corte Editore) poche settimane fa, al mare, e me ne sono innamorata. Si svolge a Torino ed è la principale ragione per cui mi ha incuriosito, poi mi ha intrigato la trama, che racconta una storia corale, ricca di incastri e di sorprese, con al centro Romina e Stella, amiche che gestiscono insieme la libreria Non è una pizza (e la nascita di questa libreria ha lati esilaranti, oltre a essere una dichiarazione d'amore ai libri) e sono coinquiline in una casa sulla collina di Moncalieri, che fa venire voglia di viverci per qualche tempo. Tutt'intorno a loro, storie, personaggi, anche animali, che mano a mano si incastrano come in un puzzle divertente e leggero, che si legge d'un fiato sotto l'ombrellone e mantiene alta la curiosità fino alla fine, con momenti di comicità, di riflessione e di sorpresa. Essendomi innamorata della storia, della città che racconta e dello stile, è stato inevitabile contattare Clara Carol

Al Castello di Pralormo si piantano i bulbi, per Messer Tulipano 2021

In autunno si sotterrano i bulbi dei tulipani, che poi fioriranno nei primi mesi di primavera. Al Castello di Pralormo, a poca distanza da Torino, il momento è importante: è la premessa di Messer Tulipano, storica manifestazione che per un intero mese, ad aprile, riempie l'antico maniero di colori, fiori, eventi, tour ad hoc.

Messer Tulipano Messer Tulipano

Il 25 ottobre 2020, annuncia Consolata Pralormo, che della dimora patrizia è la signora, ci sarà Prepariamoci a Messer Tulipano, ovvero la giornata dei bulbi e "sarà possibile assistere alle diverse fasi del piantamento nel parco, a conversazioni sulla storia dei tulipani e della tulipomania, con approfondimenti sulle caratteristiche, le particolarità e le varietà botaniche dei bulbi. Infine, ogni partecipante riceverà in omaggio un bulbo di tulipano e potrà acquistarne di diverse varietà".

La giornata inizierà alle ore 10 per concludersi alle 18 e, oltre ad assistere al piantamento dei bulbi, si potrà visitare il Castello e fare picnic sui prati del Parco. Il Castello aprirà le porte per una visita "alla scoperta della vita quotidiana in un'antica dimora: dalle cantine alle dispense, dai fruttai al salone dedicato ai sistemi per illuminare e scaldare la dimora, dalla stanza dei domestici allo studio del Mastro di casa, dalle operose cucine all'office, dalla sala da bagno al salotto della musica e poi lo studio del Ministro, la sala da pranzo completamente allestita e il salone d'onore".

Al Castello, due novità, guardando al futuro. In vista di Messer Tulipano 2021, si potranno comprare il Tulipass, tesserino che dà accesso scontato e prioritario alla manifestazione di aprile, con tanto di omaggio speciale da parte della contessa Consolata di Pralormo, e il calendario 2021, realizzato da Carlo Avataneo (il calendario sarà in vendita anche negli uffici di Consolata Pralormo Design, in via Bicocca 9, a Torino, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 18, tel 011 8140981, o nella Libreria Borgopo, in via Ornato 10, tel 0114147510).

L'ingresso a Prepariamoci a Messer Tulipano costa 5 euro, gratuito per gli under 12. Il biglietto comprende l’accesso al parco, la possibilità di assistere alle diverse fasi del piantamento, alle conversazioni in programma e l’omaggio di un bulbo di tulipano per ogni partecipante. La visita al Castello può essere prenotata in loco, durante la giornata. Per tutte le informazioni, email info@castellodipralormo.com, tel 011 884870 o 011 8140981.


Commenti