Un menù autunnale a filiera cortissima e autoprodotta, la svolta di Affini

Un menù autunnale che è risultato di un progetto bello e ambizioso, pensato avendo l'Agenda 2030 dell'ONU come direzione. Il Gruppo Affini svolta verso il controllo della filiera produttiva, sempre più corta, così da rispondere in modo concreto alle esigenze di sostenibilità, più urgenti da dopo il lockdown. Da Green Pea, dove il suo terzo locale (gli altri due sono a San Salvario ea Porta Palazzo) sta per festeggiare un anno di apertura, Davide Pinto spiega come il periodo di chiusura sia stato utilizzato per lo studio e le sperimentazioni: "Il delivery ci ha annoiato subito, sapevamo che non era la nostra soluzione" ha spiegato. Così, durante la pausa delle attività, insieme al suo team, (l'aromatiere e distillatore Alfedo La Cava e il bar manager Michele Marzella in primis ), si è dedicato alla ricerca di nuovi metodi di produzione, con cui sono arrivate anche nuove collaborazioni. Artigiani Gentili , questo il nome del progetto, ha una parte legata alle

Idee per regali di Natale made in Turin, gift card comprese

Due settimane a Natale ed è tempo di pensare ai regali, magari made in Turin, per celebrare non solo l'affetto per le persone amate, ma anche la creatività di Torino e dei suoi abitanti. Ecco alcune idee sui doni da mettere sotto l'albero, spaziando tra buona tavola, buon bere, moda, bellezza, cultura. Buoni acquisti!


Gift Card: mi piacciono molto perché danno la libertà di scegliere a chi riceve il regalo e sono un bel pensiero di futuro. Ve ne segnalo due, entrambe legate alla buona tavola. Il Pastificio Bolognese Muzzarelli (via San Secondo 69) propone tre carte regalo da 15, 30 e 50 euro, per acquistare la sua pasta fresca, i suoi sughi e le sue novità (tra i prodotti che il Pastificio lancia per le tavole di queste feste, abetini verdi ripieni di ricotta e spinaci, stelle di Natale ripiene di fonduta e agnoli di cappone, così da accontentare amanti della carne e vegetariani). Info tel 011 591360 email info@pastificiobolognese.it). Se volete regalare un pranzo o una cena nel ristorante più alto d'Italia, al 35° piano del grattacielo Intesa Sanpalo, c'è una Gift Card appositamente pensata. Costa 90 o 120 euro per cena o pranzo, in base al menù; a un prezzo inferiore, stabilito in base alla composizione che si vuole regalare, c'è anche la gift per un aperitivo nel lounge, con offerta food basata su due menù, uno di street food e l'altro dal ristorante. Le gift card hanno validità di 12 mesi, per info tel 0114387800 o email info@piano35.com.


Un originale regalo tra storia, cultura e vino è questo cofanetto che valorizza due delle vigne urbane più importanti d'Italia e che ha un nome suggestivo, la Dama e la Regina; al suo interno, una bottiglia della pluripremiata "Vigna Villa della Regina" 2016, Freisa di Chieri DOC Superiore, e una de "La Dama di Milano", realizzata con la stessa Malvasia di Candia Aromatica che Leonardo Da Vinci coltivava nella sua vigna a Milano. Un cofanetto speciale, a tiratura limitata, solo 150 esemplari, acquistabile per 70 euro dal sito shop.balbiano.com e, appena riaprirà, all'interno del Museo della Vigna di Leonardo, a Milano. Un regalo natalizio speciale, per gli amanti del vino e delle belle storie (poi dell'incontro tra le vigne di Torino e Milano tornerò a raccontarvi nelle prossime settimane). 
Se state pensando a un regalo per amanti di drink e mixology, il nome torinese è Affini. Nel suo sito web, la collezione dei suoi prodotti, tutti originali e basati su storie e ingredienti del territorio; da segnalare, come regalo natalizio, la jar-box da 60 euro, che propone, scrive il sito web, "6 miscelati "ready to drink" nel nostro formato in jar. Winter boulevardier (bourbon, campari, turineis, walnut bitter, noce moscata); Sunshine negroni (gin, vermouth bianco, rosolio di bergamotto, bitter luxardo bianco); Dolcevita (bourbon, dopoteatro cocchi, dom Benedictine, peppermint bitter ); Spicy Negroni (Campari, vermouth rosso, mezcal, liquore al pepe jamaicano); Nuvolari (Campari, vermouth, liquore al chinotto, limone, zucchero); Americano sbagliato (Anselmo riserva, Goccie di alpestre, biancosarti, freisa vivace). Ancora per chi ama il buon bere e i sapori del territorio. Affini è anche uno dei marchi partecipanti a to-gether.shop, vetrina delle eccellenze piemontesi di cibo e bevande, che dà tante idee per i regali natalizi, con confezioni regalo anche personalizzate da Farmacia Del Cambio – Matteo Baronetto, Cannavacciuolo Laboratorio – Antonino Cannavacciuolo, Christian e Manuel Costardi, Davide Palluda, Campamac – Maurilio Garola, Davide Appendino, Enrico Serafino, Gin Agricolo e Cantine Sant'agata, gliAironi e In Fermento, Mara Dei Boschi e Ialty, Torrone Scalenghe.

La Dama e la Regina La Dama e la Regina

Nel negozio online di Guido Gobino, che assicura consegna gratuita in tutta Italia per ordini superiori ai 50 euro, la confezione regalo stella del 2020 è tutta dedicata ai 25 anni del Tourinot, "con crema spalmabile Tourinot, a base gianduja arricchita con granella di Nocciola Piemonte IGP e il cubo con le quattro ricette del giandujottino - Classico, con latte Inalpi d'alpeggio piemontese; Maximo, con selezionati cacao del Sud America; Maximo +39, con oltre il 40% di Nocciola Tonda e Gentile delle Langhe; Numero 10, con il carattere del fondente con la morbidezza tipica del Gianduja. Le confezioni sono in Edizione Limitata per il 25° Anniversario del Tourinot". Il prezzo è 35 euro, info e acquisti su www.guidogobino.biz, dove troverete altre idee e proposte per i regali di Natale a tutto cioccolato e dolcezza. 

Una strenna natalizia dedicata a un anno di cultura è la tessera di Abbonamento Musei, che garantisce ingresso gratuito per un numero illimitato di volte durante i 12 mesi di validità in quasi tutti i più importanti musei di Piemonte e Valle d'Aosta, grandi o piccoli che siano, Residenze Sabaude comprese. Visto il periodo complicato, con musei chiusi dalla pandemia, Abbonamento Musei regala sei mesi per attivare la tessera e far iniziare l'anno effettivo; inoltre offre uno sconto del 25% su una seconda tessera da regalare (costerebbe perciò 39 euro). Oltre a musei e mostre, anche eventi e tour guidati solo per abbonati. Info su piemonte.abbonamentomusei.it.
Cultura e idee originali, tutte pensando a Torino e alle sue eccellenze da Turismo Torino, che ha preparato un'apposita pagina con le migliori proposte: biglietti per i Musei, esperienze da vivere in città, eccellenze artigianali, persino un pacchetto di buoni taxi, magari da accompagnare a una visita a un Museo o a uno spettacolo teatrale. Tante idee originali che proiettano nel 2021 e alla libertà che mano a mano avremo di muoverci e di tornare a vivere la cultura in presenza. La pagina è www.turismotorino.org

Se cercate idee originali per Moda e Bellezza, ecco due atelier artigianali, condotti da due ragazze speciali, Paola Benedetta Cerruti ed Elena Pignata. Da Atelier Beaumont, aperto in via Beaumont 8 dal lunedì al venerdì dalle ore 14.30 alle 20 e sabato tutto il giorno su appuntamento, trovate, oltre agli abiti della nuova collezione di Paola Benedetta Cerruti, anche le mascherine chic di AB (Basic in tessuti naturali come cotone, lino e modal a 16 euro oppure Fashion in tessuti pregiati come seta, pizzo, organza, raso ricamato, jeans a 26 euro; tutte lavabili ad acqua senza limiti di utilizzo), la linea Beauty di cosmetica naturale vegan (dal bagno schiuma alle creme per il corpo, dagli olii idratanti a quelli essenziali, da 4 a 97 euro) e borse vegan di NOAH scontate del 30%; c'è anche uno sconto del 50% sulle collezioni AB passate. Da segnalare che acquistando un abito AB non scontato si riceverà uno sconto del 30% su un successivo acquisto, da realizzare entro il 2021.

Da Ombradifoglia (via Catania 16), c'è Si faccia un regalo: si va nel negozio, si sceglie un bigliettino dall'alzatina e si scopre la percentuale di sconto, fino al 50%, a cui si ha diritto. Sconti anche nel sito web, www.ombradifoglia.com, dove fino a sabato 12 dicembre con il codice SIFACCIAUNREGALO20 si avrà diritto a una riduzione del 20% sugli acquisti, con spedizione gratuita.


Commenti