La Manica della Fondazione Collegio Universitario Einaudi, colorato e accogliente

Un edificio degli anni '50, in corso Lione, trasformato in La Manica, un collegio universitario da 41 posti, a pochi passi dal Politecnico e a poca distanza dalle fermate dei bus che conducono verso le diversi sedi universitarie sparse in città. È la bella operazione appena completata dalla Fondazione Collegio Universitario Einaudi, che, spiega nel comunicato stampa, "è impegnata nel rinnovamento di tutte e cinque le proprie residenze e nel recupero di immobili di proprietà fino ad oggi adibiti ad altri usi, con l'obiettivo da una parte di adeguarle a esigenze e standard della vita contemporanea, dall'altra di ampliare il numero di posti di studio e contribuire così all'aumento di questo tipo di offerta da parte del Sistema Universitario Torinese". La ristrutturazione de La Manica è piuttosto interessante perché garantisce ai 41 studenti non solo spazi privati dotati di tutti i comfort, manche ampi luoghi di socializzazione. Realizzata su progetto di DAR

I Musei Reali pronti a Natale, tra webinar e bookshop aperti

Zona rossa per covid-19, arancione, poi gialla e forse di nuovo rossa. Si capisce poco su cosa sarà il nostro immediato futuro, l'unica certezza è che i luoghi della cultura rimangono chiusi. Ma solo per le attività in presenza: sui social tutti i principali Musei sono in piena attività, con tante iniziative, incontri e sorprese. A Torino, i Musei Reali hanno appena comunicato le loro iniziative per questo periodo natalizio e tra webinar e appuntamenti social, ci sono alcune idee da non perdere.


Se volete sapere tutto sul Natale vissuto nei secoli a Palazzo Reale, il 17 dicembre 2020, alle ore 17, c'è il webinar Dialoghi sotto l'albero: "dalle antiche ricorrenze pagane alle immagini della Natività, dai doni dei Magi alla forma delle stelle, fino alle cerimonie di corte: tutto quanto ci parla del Natale nelle opere d'arte e archeologia conservate nei Musei Reali, sarà raccontato dai curatori delle collezioni in un incontro con il pubblico all'ora del tè". La partecipazione è gratuita, fino a esaurimento dei posti disponibili, al link: museireali.my.webex.com; info e iscrizioni all'email mr-to.edu@beniculturali.it. Il 21 dicembre, alle ore 17, l'appuntamento sarà con lncensum. Dalla mostra al web. Realizzato dai Musei Reali in collaborazione con l'Associazione Per Fumum, approfondirà "alcune tematiche legate alle vie commerciali che un tempo mettevano in contatto popoli e culture, appartenendo in modo trasversale alle diverse tradizioni religiose e ricorrendo negli omaggi dovuti ai potenti della terra, il cui ricordo è ancora oggi vivo nell’iconografia cristiana del Natale". Anche in questo caso info e iscrizioni mr-to.edu@beniculturali.it.

Dai Musei Reali anche un'idea regalo per Natale: il 19 e 20 dicembre 2020, dalle ore 15 alle 19, il bookshop dei Musei Reali e quello della mostra Capa in color saranno eccezionalmente aperti, per permettere l'acquisto di cataloghi, libri su maestri della fotografia e diverse proposte per regali di Natale.


Commenti