Il Giardino dell'Antico Egitto, che sarà una serra dal 2024, al Museo Egizio

Un nuovo spazio verde nel cuore di Torino da non perdere di vista, stavolta in uno dei suoi cortili più frequentati, quello del Museo Egizio. Il Cortile Aperto: Flora dell'antico Egitto è un giardino aperto gratuitamente nello spazio che porta verso la biglietteria, ed è il primo passo della trasformazione dell'intera corte, in vista delle celebrazioni per il bicentenario del Museo, nel 2024. Il cortile interno "del seicentesco palazzo del Collegio dei Nobili, che verrà coperta da una cupola in acciaio e vetro, al di sotto della quale ci sarà un giardino egizio permanente, di cui ora viene inaugurata una prima parte" anticipa il comunicato stampa. Tra le piante selezionate, "il loto azzurro, con i suoi fiori che si schiudono all'alba per poi richiudersi al tramonto, simbolo di rinascita e rigenerazione e non può mancare il papiro, che originariamente cresceva in fitte paludi lungo il Nilo o lungo il suo delta ed era la pianta araldica del Basso Egitto&qu

Aprono stasera le iscrizioni al Photo Contest La Venaria Reale 2021

Apriranno stasera, a mezzanotte, per chiudersi il 30 maggio, le iscrizioni per il Photo Contest La Venaria Reale 2021, concorso fotografico aperto a tutti per raccontare la Reggia di Venaria Reale e il mondo che la circonda. "I partecipanti sono invitati a immergersi nella vita della Venaria Reale per lasciarsi ispirare e fotografare, sia in esterno che in interno, la Reggia di Venaria, i suoi Giardini e il Castello della Mandria, con occhi e sensibilità artistiche differenti e originali" spiega il comunicato stampa, annunciando la novità di questa quarta edizione, l'ingresso del Castello della Mandria tra i soggetti fotografabili. Ma la la parte intrigante del concorso è la possibilità di immergersi nella Reggia, nelle sue architetture, nella sua luce, nei suoi scorci, coinvolgendo in questo anche il grande parco, le sue piante, le sue prospettive.

Venaria Photo Contest

Il concorso si terrà dal 12 giugno al 4 luglio 2021. Una giuria nominata dalla Reggia, e formata da esperti di fotografia, giornalismo e patrimonio culturale, assegnerà tre premi: il Premio La Venaria Reale, alle tre migliori fotografie per composizione, originalità e interpretazione, con un montepremi di 2.000 euro; il Premio Green, alla fotografia più rappresentativa delle tematiche legate alla natura, all'ambiente, al paesaggio e alla sostenibilità, con un premio di 500 euro; il Premio La Stampa (il quotidiano è media partner del concorso), al portfolio che meglio dimostra, nel suo insieme, di saper raccontare La Venaria Reale e le sue attività, con un abbonamento cartaceo settimanale al quotidiano La Stampa della durata di 1 anno, del valore di circa euro 500 euro.

Per partecipare al concorso basta compilare l'apposito modulo (tutte le info su lavenaria.it) e inviarlo da mezzanotte del 28 maggio 2021 (parteciperanno al concorso i primi 200 iscritti). I partecipanti avranno l'accesso libero alla Reggia, ai Giardini e al Castello della Mandria (mostre temporanee escluse) per tutta la durata del concorso. E che vincano i migliori!


Commenti