Riapre il Giardino Medievale di Palazzo Madama: le passeggiate e le letture

Che siate torinesi o turisti, uno dei luoghi più belli e più rilassanti di Torino, dalle atmosfere calme e atemporali, è il Giardino Medievale di Palazzo Madama, nel cuore di piazza Castello. È una bella notizia, dunque che dal 2 giugno 2021 riapra al pubblico, con tante nuove iniziative, che accompagneranno per buona parte dell'estate. Costruito sul modello del giardino quattrocentesco voluto dagli Acaja, seguendo i documenti dell'epoca, è diviso in hortus (orto), viridarium (bosco e frutteto) e iardinum domini (giardino del principe) ed è dotato di arredi tradizionali come la falconara, la porcilaia, il recinto delle galline, che danno un'idea dell'uso del verde nel XV secolo. Per la riapertura, che celebra non solo, si spera, la fine della pandemia, ma anche i 10 anni dall'inaugurazione di questo magnifico spazio, nel fossato dell'antica fortezza medievale, diversi appuntamenti.

Giardino Medievale Palazzo Madama Giardino Medievale Palazzo Madama

Tutti i mercoledì di giugno e il primo mercoledì di luglio e di agosto (9, 16, 23, 30 giugno, 7 luglio, 4 agosto 2021), dalle ore 16.30 alle 17.30, una passeggiata con il curatore botanico Edoardo Santoro permetterà di conoscere le diverse piante coltivate nel giardino, dalle rose antiche alle le piante officinali mediterranee, e poi i fiori di campo, le medicinali indigene.. Nella parte settentrionale del giardino, sotto un bel pergolato, il iardinum domini invita alla lettura e per questo motivo ogni ultimo venerdì dei mesi estivi (25 giugno, 30 luglio, 27 agosto 2021) sarà dedicato alla lettura. Sempre dalle ore 16.30 alle 17.30, Libri e giardini, questo il titolo dei tre appuntamenti, partirà da una cesta "da cui pescare a sorpresa alcuni libri scritti da famosi giardinieri o giardiniere, intellettuali, personaggi dello spettacolo, che mettono le mani in terra e raccontano esperienze di giardinaggio, piante curiose o avventurosi viaggi botanici" come racconta il comunicato stampa.

Il Giardino Medievale può essere visitato con un biglietto dedicato, che costa 5 euro (gratuito Abbonamento Musei e Torino + Piemonte Card) oppure con il biglietto di ingresso a Palazzo Madama. Gli appuntamenti in giardino costano 4 euro e sono per un massimo di 10 persone. Le prenotazioni, all'email madamadidattica@fondazionetorinomusei.it.


Commenti