50 anni di FUORI! e lotte LGTB, in mostra al Polo del '900

Per celebrare i 50 anni dalla nascita del primo movimento per i diritti delle persone omosessuali, FUORI!, il Polo del '900 e il Museo Diffuso della Resistenza (corso Valdocco 4a) hanno preparato la mostra FUORI! 1971 – 2021. 50 anni dalla fondazione del primo movimento omosessuale in Italia , che potrà essere visitata dal 23 settembre al 24 ottobre 2021 (orario martedì-domenica, ore 10-18, ingresso gratuito). Il percorso espositivo ripercorre le tappe salienti e indaga i protagonisti del FUORI!, lungo il decennio 1971-1981, in cui movimento e rivista convissero; emerge, forte, la figura del suo fondatore Angelo Pezzana, presidente della Fondazione Penna/FUORI!, ispiratore dello spirito del Fuori!. Vari focus e approfondimenti fotografano il contesto storico-sociale prima della nascita del movimento italiano, con un ampio spazio alla rete di relazioni con il mondo dell'arte e della letteratura internazionale che Pezzana seppe tessere, avendo come base la libreria Hellas di Tori

Culture alla Mole: spettacoli ed eventi interculturali nel simbolo di Torino

È la regina dello skyline torinese e da tempo partecipa alla vita cittadina con la sua illuminazione: la Mole Antonelliana rosa nella settimana di iniziative per la Festa della Donna, granata il 4 maggio, per ricordare il Grande Torino, verde o azzurra seguendo gli anniversari della Terra e dell'ambiente. Questo protagonismo, visibile nei colori della notte, diventa adesso ancora più concreto, grazie a un accordo tra la Città di Torino e il Museo Nazionale del Cinema, per ospitare spettacoli ed eventi interculturali nella sua cupola. Il progetto si chiama Culture alla Mole e valorizzerà la diversità delle culture presenti a Torino mettendole a disposizione di tutti i cittadini, attraverso quel simbolo sotto il cui cielo tutti ci riconosciamo torinesi.

Torino

Quattro gli eventi già previsti per Culture alla Mole, tutti per l'autunno 2021:
- a settembre, al Cinema Massimo, ci sarà il documentario peruviano Sigo siendo (Kachkaniraqmi), che celebrerà i 200 anni dall'indipendenza del Perù dalla Spagna; per celebrare l'anniversario, la Mole Antonelliana sarà illuminata il 28 e 29 luglio 2021 con i colori della bandiera peruviana.
- a fine ottobre e inizio novembre, la proiezione del film Il vegetariano di Roberto Sampietro, al Cinema Massimo, sarà parte dei festeggiamenti della Diwali Induista
- a novembre, per ricordare la caduta del Muro di Berlino sarà proiettato un film scelto con il Goethe-Institut Turin
- a inizio dicembre, la Giornata Nazionale Romena sarà festeggiata con un evento nella Mole Antonelliana, organizzata dalla FARMP - Federazione delle Associazioni Romene e Moldave del Piemonte e in collaborazione con il Consolato Generale Romeno di Torino.

Sono i primi eventi e raccontano già le comunità che abitano la città, portatrici di culture che la rendono più ricca e più attenta al mondo.


Commenti