Incontri da non perdere, al Festival del Classico

Libertà e Schiavitù è il tema del Festival del Classico, a Torino dal 2 al 5 dicembre 2021, al Circolo dei Lettori, in via Bogino 9, e in diverse altre sedi sparse per la città. Alla sua quarta edizione, la manifestazione, che usa il pensiero degli antichi per analizzare i fenomeni del presente, offrirà oltre 40 incontri "tra lezioni magistrali, letture, dialoghi, dispute dialettiche e seminari, per riflettere su antiche e nuove disuguaglianze, per mettere a confronto le libertà degli antichi e dei moderni, per dare voce ai classici" anticipa il comunicato stampa. Consideriamo la schiavitù una realtà del mondo antico, quando gli sconfitti diventavano schiavi dei vincitori, quando i padroni avevano potere di vita e di morte sui propri schiavi, avendo il potere di venderli al miglior offerente o di regalare loro la libertà. "La schiavitù nel mondo occidentale è sempre esistita? È ancora presente, al giorno d'oggi, sotto nuove forme? Qual è il risultato della globalizz

Con Buonissima, tanti eventi enogastronomici con grandi chef e un'ambizione

Un nuovo appuntamento enogastronomico per valorizzare le tradizioni di Torino e inserire la passione per la buona cucina e i suoi dintorni in percorsi culturali e artistici. Buonissima, dal 27 al 31 ottobre 2021, è nato da un'idea di Matteo Baronetto, chef al ristorante Del Cambio, e dei critici enogastronomici Stefano Cavallito e Luca Iaccarino, con l'ambizioso obiettivo di fare di Torino la capitale italiana del gusto. E, per dare un'idea, nel ricco programma dei cinque giorni di cene e incontri, saranno presenti i fratelli Adrià, Ana Roš, la chef più apprezzata nella classifica dei 50 migliori ristoranti di Restaurant, gli chef italiani Mauro Uliassi, Norbert Niederkofler e Massimo Bottura, tutti con tre stelle.

Torino

Il programma prevede due grandi cene evento, curate dagli chef già citati, con menù a 350 euro, una al Museo dell'Automobile e l'altra, già sold out, al Museo del Cinema; poi tredici cene nelle piole torinesi al prezzo fisso di 25 euro, con un fil rouge comune nei loro menù, le acciughe al verde, quattordici cene a più mani, con alcuni dei più apprezzati cuochi torinesi; alla Nuvola Lavazza, colazioni speciali, da non perdere quella del 29 ottobre, con Ferran Adrià, Diego Crosara, Debora Massari, Gino Fabbri, Matteo Baronetto e Maicol Vitellozzi; ancora, due mostre d'arte, un Premio gastronomico e due feste. Un programma bello intenso e denso, per lanciare anche l'enogastronomia come motore del turismo, capace di coinvolgere i posti più belli della città.

Ecco gli appuntamenti, giorno per giorno (tutte le info, per prenotazioni e indirizzi di ristoranti e piole partecipanti, su www.buonissimatorino.it).

27 ottobre 2021
ore 18.00
NoTools_Fork1, piazza Carignano 2
Mostra fotografica di Davide Dutto
ore 20.00
Piolissima
Cene nelle piole della città
ore 20.00
Metti Torino a cena
ai fornelli i grandi cuochi della città, con amici e colleghi

28 ottobre 2021
ore 11.00
Palazzo Madama, piazza Castello
Apertura Mostra Grani d'Autore
ore 16.00
La Centrale Lavazza
Apertura Ufficiale Buonissima 2021, con i Direttori Artistici Matteo Baronetto, Stefano Cavallito e Luca Iaccarino.
Dialogo con Massimo Bottura.
Premio Bob Noto.

ore 18.30
EATALY Lingotto
Arriva il Tortellante
Incontro con Il Tortellante. Segue cena.
ore 20.00
Metti Torino a cena
ai fornelli i grandi cuochi della città, con amici e colleghi
ore 20.30
Museo Nazionale dell'Automobile
Torino Drift, ai fornelli Massimo Bottura

29 ottobre 2021
ore 12.00
Museo Egizio
Lectio Il Cibo nell'Antico Egitto, con Christian Greco, Direttore Museo Egizio
ore 20.00
Metti Torino a cena
ai fornelli i grandi cuochi della città, con amici e colleghi
ore 20.30
Mole Antonelliana, Museo Nazionale del Cinema
Circo Fellini
Ai fornelli: Albert e Ferran Adrià, Ana Ros, Norbert Niederkofler, Mauro Uliassi, Matteo Baronetto
Regia momenti artistici: Arturo Brachetti
ore 24.00
Mercato Centrale Torino
Buonissima e Scabin: una Notte al Mercato

30 ottobre 2021
ore 9.30
Museo Lavazza
Prima colazione
ore 10.00 – 17.00
Laboratori del Gusto, Combo, Eataly, Guido Gobino
ore 20.00
Metti Torino a cena
ai fornelli i grandi cuochi della città, con amici e colleghi
ore 22.00
Combo
La festa Gran Torino
Musiche, ospiti e chef a sorpresa

31 ottobre 2021
ore 9.30
Museo Lavazza
Prima colazione
ore 12.00
Bunker
Bistromania
In un lungo pranzo i Bistrot di Torino fanno festa con amici e produttori


Commenti