Incontri da non perdere, al Festival del Classico

Libertà e Schiavitù è il tema del Festival del Classico, a Torino dal 2 al 5 dicembre 2021, al Circolo dei Lettori, in via Bogino 9, e in diverse altre sedi sparse per la città. Alla sua quarta edizione, la manifestazione, che usa il pensiero degli antichi per analizzare i fenomeni del presente, offrirà oltre 40 incontri "tra lezioni magistrali, letture, dialoghi, dispute dialettiche e seminari, per riflettere su antiche e nuove disuguaglianze, per mettere a confronto le libertà degli antichi e dei moderni, per dare voce ai classici" anticipa il comunicato stampa. Consideriamo la schiavitù una realtà del mondo antico, quando gli sconfitti diventavano schiavi dei vincitori, quando i padroni avevano potere di vita e di morte sui propri schiavi, avendo il potere di venderli al miglior offerente o di regalare loro la libertà. "La schiavitù nel mondo occidentale è sempre esistita? È ancora presente, al giorno d'oggi, sotto nuove forme? Qual è il risultato della globalizz

Vendemmia a Torino e Portici Divini: un autunno di eventi, tour e degustazioni con il vino

Vendemmia a Torino - Grapes in Town e Portici Divini ripetono la loro collaborazione anche nel 2021 e dal 22 ottobre al 7 novembre offrono a Torino un calendario di eventi con il vino e la sua cultura come protagonisti, online e in presenza.


Vendemmia a Torino - Grapes in Town propone dirette in streaming, webinar e conversazioni dal suo nuovo sito, www.grapesintown.it, sull'app Grapes in Town (disponibile gratuitamente su Google Play e Apple Store) e sui suoi canali social. In presenza, ci sono la masterclass condotta da Lamberto Vallarino Gancia, wine expert, a Villa Sassi, le visite in cantina in occasione di Cantine Aperte in Vendemmia, la masterclass di fotografia della vigna urbana di Alba, la Wine Tasting Experience: turismo e sostenibilità a Villa Balbiano, a Chieri, e la masterclass delle Wine Angels. Belle anche le visite organizzate con Somewhere Tour &Events e con Promotur Viaggi, le trovate tutte, con tutte le info di costi e per le prenotazioni, sul sito di Vendemmia a Torino, al link grapesintown.it. Vi segnalo, il 23 ottobre, dalle ore 16, Visita esclusiva alle cantine del Ristorante Del Cambio; il 24 ottobre, dalle ore 18.30, l'Aperitivontour by Somewhere Tour & Events, sul Cabrio bus, per scoprire le più belle piazze, vie e ponti della città; il 31 ottobre, alle ore 20.30, Tour notturno a Palazzo Barolo, con degustazione, un'esclusiva per Vendemmia a Torino – Grapes in Town e Portici Divini, sempre a cura di Somewhere Tours & Events; Promotur porta invece alla scoperta della Freisa del vigneto urbano di Villa della Regina il 6 novembre dalle ore 14; tutti i tour al link già indicato.

Dal 22 al 31 ottobre, Portici Divini proporrà invece oltre 100 degustazioni in oltre 50 locali, tra enoteche, ristoranti, caffè, pasticcerie, gelaterie di Torino, alla scoperta dei vini del territorio: Erbaluce di Caluso, Carema, Freisa di Chieri, Valsusa Avanà e Becuét, Pinerolese Doux d'Henry in primis. Ancora locali, vini, cene e aperitivi, questa volta con Sara Piovano, la wine influencer che sarà protagonista di eventi speciali nei locali del territorio selezionati in base ai menù e agli abbinamenti più originali con i vini Torino DOC.

Nel weekend del 23 e 24 ottobre, a Palazzo Birago, dove potrete ammirare anche una vigna allestita appositamente per la manifestazione, ci sarà un programma culturale per approfondire la conoscenza dei vini torinesi, selezionati dal progetto Torino DOC. A condurre gli incontri e le degustazioni dei vini Torino DOC, realizzate grazie all'Enoteca Regionale dei vini della provincia di Torino, il giornalista e critico enogastronomico Alessandro Felis. Per informazioni e prenotazioni, l'email è porticidivini@gmail.com, tel 3203899465 o 01101131115. Necessari prenotazione e Green Pass. Il calendario è il seguente:

23 ottobre 2021
ore 15.30 – Focus sul vino torinese dopo la grande paura
Il mondo del vino, un anno e mezzo dopo lo scoppio della pandemia che sta cambiando il mondo
ore 16.30 – L'architettura del vino
Cantine d'autore, vere e proprie opere d'arte, così cambia il paesaggio viticolo
ore 17.30 - Torino DOC: la selezione dei vini torinesi si racconta
Presentazione dell'edizione 2021-2022 e della selezione enologica.

24 ottobre 2021
ore 15.30 – La viticoltura eroica: vigneti tra i più alti d’Europa, terrazzamenti e ingegno umano, il volto della viticoltura torinese.
ore 15.45 – Festival della viticoltura eroica e dei formaggi d'alpeggio: un appuntamento imperdibile per settembre 2022 ad Ostana (CN).
Ore 16.30 – Cioccolato e vino: amici o nemici?
Vogliamo sfatare la teoria che sancisce l’impossibilità di abbinare cibo degli dèi e nettari prelibati?
ore 17.30 – Bollicine torinesi
Presentazione e degustazione degli spumanti che nascono nelle quattro aree vitivinicole torinesi. Degustazione guidata.


Commenti