La Manica della Fondazione Collegio Universitario Einaudi, colorato e accogliente

Un edificio degli anni '50, in corso Lione, trasformato in La Manica, un collegio universitario da 41 posti, a pochi passi dal Politecnico e a poca distanza dalle fermate dei bus che conducono verso le diversi sedi universitarie sparse in città. È la bella operazione appena completata dalla Fondazione Collegio Universitario Einaudi, che, spiega nel comunicato stampa, "è impegnata nel rinnovamento di tutte e cinque le proprie residenze e nel recupero di immobili di proprietà fino ad oggi adibiti ad altri usi, con l'obiettivo da una parte di adeguarle a esigenze e standard della vita contemporanea, dall'altra di ampliare il numero di posti di studio e contribuire così all'aumento di questo tipo di offerta da parte del Sistema Universitario Torinese". La ristrutturazione de La Manica è piuttosto interessante perché garantisce ai 41 studenti non solo spazi privati dotati di tutti i comfort, manche ampi luoghi di socializzazione. Realizzata su progetto di DAR

Turismo giovanile: così Torino diventa un cartoon effervescente e travolgente

Torino, città assennata, razionale, lucida. Questa la fama, che non scrollano di dosso né l'underground musicale più vivace d'Italia, né i Musei più vitali d'Italia, né le architetture più eccentriche d'Italia.
Ma date Torino in mano agli studenti del CSC Animazione e vi troverete in un cartoon, con tre scatenati a bordo di un auto, che rompono gli schemi romani della città, ne scoprono l'originalità, mescolano i suoi generi, se ne appropriano e finiscono con trovare una fusione inaspettata e romantica tra il Museo più amato e il Cinema più romantico, mettendo Torino dentro un film.
yestorino, che ha presentato il cartoon su Twitter, assicura che il video è diretto al turismo giovanile.
Ma non sono solo i giovani che rimarranno incantati davanti a una Torino così effervescente, scatenata e travolgente come la presentano Lorenzo Cogno, Lorenzo Fresta, Marco Manzoni e Rocco Venanzi, gli studenti autori del cartoon. E, come, in fondo, la conosciamo noi.
Da youtube

Commenti