Tre visite al cantiere di restauro della Fontana del Nettuno di Villa della Regina

L'ingresso a Villa della Regina, la residenza sabauda più panoramica di Torino, avviene attraverso un lungo viale, in salita, chiuso dal grandioso Grand Rondeau, al cui centro c'è la Fontana del Nettuno. È affiancata da due monumentali scalinate laterali simmetriche, disposte a tenaglia, mentre lo sguardo è già attirato dalla villa, finalmente a due passi. Le simmetrie scenografiche, l'asse visuale, la meraviglia sono tutti elementi del barocco torinese che trovano espressione in questa residenza. Saranno ancora più leggibili dopo il restauro delle sculture della fontana, che parte in questi giorni e che avviene grazue al lavoro degli studenti del primo anno del settore di specializzazione in Materiali lapidei e derivati; Superfici decorate dell'architettura del Corso di Laurea magistrale in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali dell'Università degli Studi di Torino, in convenzione con la Fondazione Centro Conservazione e Restauro "La Venaria Reale&q

Un intrigante booktrailer lancia Scena del crimine di Rocco Ballacchino

A volte Torino mi sembra un po' la Svezia. I libri che la raccontano parlano sempre di omicidi, crimini e segreti, come se ci si trovasse a Fjällbacka o nel Gotland. Recentemente è nato anche Torinoir, un movimento che riunisce alcuni scrittori torinesi, impegnati a promuovere il giallo all'ombra della Mole, sia nei loro libri che nel ricordo di eventi di cronaca nera/giudiziaria che nel loro bel sito, torinoir.altervista.org. Mi rimane la fondamentale domanda del perché Torino non ispiri mai un'appassionata storia d'amore o anche una bella trilogia erotica, di quelle che ultimamente scalano le classifiche di vendita un po' ovunque.

Fatto sta che la Torino gialla e noir è in festa: è in uscita Scena del crimine – Torino, Piazza Vittorio, ultimo libro di Rocco Ballacchino per Fratelli Frilli Editori. Per lanciare il libro è stato girato un booktrailer davvero originale e intrigante: cos'hanno in comune Mamma ho perso l'aereo, La vita è meravigliosa e Mister Hula-hoop? Chiede il video alternando immagini dei tre film e di Torino, in un crescendo che intriga lo spettatore. E, effettivamente, dopo aver visto il video, firmato da Alessandro Zunino, viene voglia di avere subito il libro tra le mani, per saperne di più e per immergersi nelle atmosfere noir della città.

Scena del crimine – Torino, Piazza Vittorio
sarà presentato il 6 ottobre alle 20.30, al Bivio Café di Strada Val San Martino Inferiore 2/c; organizza Radio R.A.T. e sarà presente, ovviamente, Rocco Ballacchino.  



Commenti