Tre visite tematiche a Villa della Regina

Tre visite tematiche a Villa della Regina con Federico Fontana, direttore dei lavori di restauro che hanno riportato a nuova vita questa residenza sabauda adagiata sulla collina e con vista invidiabile su Torino. Un'occasione speciale per scoprire come sono stati valorizzati non solo l'edificio, ma anche il parco, i giardini, la vigna, i padiglioni barocchi. L'architetto Fontana, spiega il comunicato stampa, "conduce i visitatori alla scoperta dei giardini e del parco focalizzando l’attenzione sugli aspetti peculiari dell'intero complesso: la composizione e il significato simbolico del Teatro delle acque, che si sviluppa dallo spazio semicircolare del Cortile d'onore, o Esedra, fino al Belvedere Superiore; la destinazione agricola di parte del parco della Villa, analizzandone gli usi originari e attuali attraverso curiosità storiche e botaniche; le trasformazioni del complesso avvenute nel corso dell'Ottocento, dopo l'occupazione francese, per arriva

Torino in tutta Europa, con gli spot della Land Rover Evoque

Uno sguardo alla stampa spagnola è abitudine quotidiana ormai da anni, da quando Siviglia si è conquistata un posto nel mio cuore e nella mia vita. Che sorpresa, pochi minuti fa, all'aprire la Home Page di abc.es, sito web del quotidiano conservatore e monarchico ABC (ebbene sì, bisogna guardare la stampa di tutti i colori, per avere idea di cosa succede), trovarmi un banner con in primo piano il traffico di via Pietro Micca, subito dopo piazza Castello e Palazzo Madama. E no, nessuna confusione possibile, è un angolo inconfondibile per qualunque torinese.

Il primo pensiero è stato che ok, non per niente ci sono i cookies, che registrano la località da cui ci connettiamo alla Rete e i siti che visitiamo, per cui sarà uno spot su Torino pubblicato su abc.es per un utente italiano e torinese. Ma la curiosità è femmina ed è irresistibile.

Così clicco e lo spot è quello della Land Rover, con l'italianissima Il tuo mondo come colonna sonora e con Torino come location. La sorpresa è che al termine dello spot tutte le scritte sono spagnole e il link rimanda al sito spagnolo della Land Rover. Ergo, Torino è sui piccoli schermi spagnoli. Non solo.

Cercando su youtube lo spot, per pubblicarlo nel post, l'ho trovato in francese. Torino in tutta Europa, grazie a questo spot (ma gli spettatori sapranno che la location è Torino?!). E' bello

Il video, da youtube



Commenti