Da youtube, il video di Kirsten Dirsen sulla Pra di Brëc di QOS Studio, a Locana

Kirsten Dirsen è tornata nelle valli alpine torinesi, alla scoperta di antichi edifici di montagna rinati a nuova vita. Dopo la Baita di Studioata , presenta nel suo canale di youtube (1,7 milioni di iscritti!) un bel progetto di ristrutturazione, realizzato a Locana, a poche decine di km da Torino. Qui la famiglia Laboroi ha voluto trasformare l'antica casa-fienile, che appartiene loro da ben quattro generazioni, in una casa per le vacanze, chiamata Pra di Brëc. Il progetto è stato affidato all'astigiano QOS Studio. Come spiega a Kirsten Davide Querio, geometra dello studio, l'edificio è stato liberato dall'intonaco aggiunto qualche decennio fa, per lasciare a vista i bei muri in pietra. Una scelta che ha restituito identità all'intera struttura: nel video si mostra il "prima" e "dopo" e si può apprezzare quanto la casa fosse stata resa anonima dall'intonaco e quanto invece adesso abbia una personalità coerente con il paesaggio circosta

Shakespeare in musica all'apericena di Luoghi Comuni Porta Palazzo

Under the Grenwood Tree è il titolo di una delle canzoni più note di William Shakespeare ed è il titolo scelto per un'apericena con contorno di musica e poesia alla Residenza Temporanea Luoghi Comuni Porta Palazzo (via Clemente Damiano Priocca 3), venerdì 26 febbraio 2016, alle ore 20.

Le canzoni erano il genere prediletto di Shakespeare per tornare alla natura, nel suo stato più puro e selvaggio, simbolo dei ritmi e delle cose incorrotte. Ispirandosi a queste atmosfere shakespeariane, la serata si muove "in uno scenario sospeso tra il sogno e la realtà, unisce suoni e parole e coinvolge nel 'banchetto silvestre' il suo uditorio" racconta il comunicato stampa.

I protagonisti della serata saranno il pianista Francesco De Giorgi, ideatore dello spettacolo, e il soprano ucraino Olena Kharachko, che canterà i versi di William Shakespeare; tra le musiche selezionate da De Giorgi, ci sono anche quelle del compositore inglese Roger Quilter, il cui stile ricorda le tradizioni delle folksongs inglesi; i testi saranno introdotti dall'attore Gabriele Bocchio, vera e propria voce narrante, che coinvolgerà il pubblico nel suo racconto. L'apericena è a cura del ristorante Il Mercante e costa 10 euro a persona. Prenotazioni al numero di telefono 344 2939666.


Commenti