Il Giardino dell'Antico Egitto, che sarà una serra dal 2024, al Museo Egizio

Un nuovo spazio verde nel cuore di Torino da non perdere di vista, stavolta in uno dei suoi cortili più frequentati, quello del Museo Egizio. Il Cortile Aperto: Flora dell'antico Egitto è un giardino aperto gratuitamente nello spazio che porta verso la biglietteria, ed è il primo passo della trasformazione dell'intera corte, in vista delle celebrazioni per il bicentenario del Museo, nel 2024. Il cortile interno "del seicentesco palazzo del Collegio dei Nobili, che verrà coperta da una cupola in acciaio e vetro, al di sotto della quale ci sarà un giardino egizio permanente, di cui ora viene inaugurata una prima parte" anticipa il comunicato stampa. Tra le piante selezionate, "il loto azzurro, con i suoi fiori che si schiudono all'alba per poi richiudersi al tramonto, simbolo di rinascita e rigenerazione e non può mancare il papiro, che originariamente cresceva in fitte paludi lungo il Nilo o lungo il suo delta ed era la pianta araldica del Basso Egitto&qu

Con I Boreali, tre giorni di la letteratura scandinava a Torino

Non sarà necessario dirlo, ma Iperborea è la casa editrice specializzata in letteratura scandinava. I Boreali, Nordic Festival 2016 è il suo progetto, che, partito da Milano in primavera, farà tappa a Torino dal 6 all'8 luglio 2016, portando in regalo un incontro con Björn Larsson, un corso di norvegese, spettacoli, laboratori.

San Salvario è il cuore di questo Festival, con protagonista la Libreria Trebisonda (via Sant'Anselmo 22), la Casa del Quartiere (via Morgari 14), la Biblioteca Natalia Ginzburg (via Lombroso 16) e la Residenza Temporanea Luoghi Comuni San Salvario (via San Pio V 11).

Il programma della tre giorni scandinava è il seguente (ulteriori info su www.iboreali.it)

Mercoledì 6 luglio 2016
ore 18, Libreria Trebisonda
Søren Kierkegaard e le contraddizioni dell'esistenza
Il danese Stig Dalager nel suo appassionante romanzo L'uomo dell'istante restituisce l'esistenza del celebre filosofo di Copenaghen Søren Kierkegaard
ore 19, Libreria Trebisonda,
Morte di un apicultore: un ricordo di Lars Gustafsson
Un omaggio a Lars Gustafsson (1936-2016), poeta, filosofo e scrittore svedese, Premio Nonino 2016, attraverso le pagine di uno dei suoi capolavori, Morte di un apicultore

Giovedì 7 luglio 2016
ore 17,30, Casa del Quartiere di San Salvario
Raccontami una storia su Pippi Calzelunghe! - 5 euro
Un laboratorio creativo e manuale per bambini dai quattro in su, animato dalle bizzarre e favolose avventure di Pippi Calzelunghe
ore 18, Libreria Trebisonda
Sulle orme del Mantegna: Inger Christensen e la Camera picta di Mantova
Conversazione con Eva Capirossi (Scritturapura) e Bruno Berni (traduttore) su La stanza dipinta di Inger Christensen (1935-2009), una delle più grandi scrittrici danesi del Novecento
ore 19, Casa del Quartiere di San Salvario
Il Grande Freddo a Torino
Il Grande Freddo è uno story show, un evento in cui chiunque abbia avuto esperienze di vita legate al Nord Europa è invitato a salire sul palco e raccontarle

Venerdì 8 luglio 2016
ore 18, Biblioteca Civica Natalia Ginzburg, via Cesare Lombroso 16 – Sala Molinari
La Norvegia in pillole: lingua, cultura e natura
Lontano dai fiordi, dalle montagne e dalle foreste dei troll, il norvegese arriva a Torino con un minicorso tenuto da Kristian Bjørnsen, docente alla Statale di Milano
ore 21, Luoghi Comuni San Salvario Residenza Temporanea
Bisogno di libertà, bisogno di libri: Björn Larsson si racconta ai lettori
La libertà è il tema di fondo di tutti i romanzi del corsaro della letteratura nordica Björn Larsson, una conquista che, come racconta in Bisogno di libertà, si nutre di reciprocità, realismo, disciplina...


Commenti