Tre visite tematiche a Villa della Regina

Tre visite tematiche a Villa della Regina con Federico Fontana, direttore dei lavori di restauro che hanno riportato a nuova vita questa residenza sabauda adagiata sulla collina e con vista invidiabile su Torino. Un'occasione speciale per scoprire come sono stati valorizzati non solo l'edificio, ma anche il parco, i giardini, la vigna, i padiglioni barocchi. L'architetto Fontana, spiega il comunicato stampa, "conduce i visitatori alla scoperta dei giardini e del parco focalizzando l’attenzione sugli aspetti peculiari dell'intero complesso: la composizione e il significato simbolico del Teatro delle acque, che si sviluppa dallo spazio semicircolare del Cortile d'onore, o Esedra, fino al Belvedere Superiore; la destinazione agricola di parte del parco della Villa, analizzandone gli usi originari e attuali attraverso curiosità storiche e botaniche; le trasformazioni del complesso avvenute nel corso dell'Ottocento, dopo l'occupazione francese, per arriva

Biglietto unico per Reggia di Venaria e Juventus Museum

Entrambi nell'area nord-occidentale di Torino, forse in futuro dotati di una fermata a testa sulla linea ferroviaria che da Torino porterà all'aeroporto, il Juventus Museum e la Reggia di Venaria Reale si portano avanti con i lavori e offrono un biglietto unico d'ingresso, che permette ai visitatori un risparmio del 35%.


Il nuovo biglietto costa 20 eurovale una settimana. Permette di visitare il Museo della Juventus, che conserva i cimeli del Club bianconero e racconta la sua storia, servendosi anche dei più moderni sistemi multimediali, e la Reggia di Venaria, uno dei templi del barocco europeo, mirabile esempio dell'architettura e della raffinatezza dei sovrani sabaudi. Il vantaggio del nuovo biglietto, acquistabile alle biglietterie della Reggia e del Museo, è evidente: per entrare separatamente allo Juventus Museum e alla Reggia di Venaria si pagano rispettivamente 15 e 16 euro.

La vicinanza tra i due poli turistici e le loro forti capacità attrattive hanno portato a questa nuova, intelligente proposta. Fare rete e accogliere i turisti è una formula sempre vincente.

Commenti