Da youtube, il video di Kirsten Dirsen sulla Pra di Brëc di QOS Studio, a Locana

Kirsten Dirsen è tornata nelle valli alpine torinesi, alla scoperta di antichi edifici di montagna rinati a nuova vita. Dopo la Baita di Studioata , presenta nel suo canale di youtube (1,7 milioni di iscritti!) un bel progetto di ristrutturazione, realizzato a Locana, a poche decine di km da Torino. Qui la famiglia Laboroi ha voluto trasformare l'antica casa-fienile, che appartiene loro da ben quattro generazioni, in una casa per le vacanze, chiamata Pra di Brëc. Il progetto è stato affidato all'astigiano QOS Studio. Come spiega a Kirsten Davide Querio, geometra dello studio, l'edificio è stato liberato dall'intonaco aggiunto qualche decennio fa, per lasciare a vista i bei muri in pietra. Una scelta che ha restituito identità all'intera struttura: nel video si mostra il "prima" e "dopo" e si può apprezzare quanto la casa fosse stata resa anonima dall'intonaco e quanto invece adesso abbia una personalità coerente con il paesaggio circosta

A novembre, la Fiera Libro d'Arte Torino: la call per gli editori

Non solo Salone del Libro, a Torino. Nella città di Einaudi e della Scuola Holden, arriva un altro grande appuntamento, la Fiera Libro d'Arte Torino, detta FLAT per fare prima, dedicata all'editoria d'arte contemporanea. Dal 3 al 5 novembre 2017, a Palazzo Cisterna, in 2mila metri quadrati, ci sarà questo nuovo Salone, strategicamente collocato nella settimana di Artissima. "FLAT" spiega il comunicato stampa "propone uno spazio in cui promuovere il meglio della produzione internazionale di cataloghi di mostre, monografie, saggi, libri d'artista, edizioni rare, out of print e magazines e presentare una rassegna di qualità che veda presenti grandi editori, piccole realtà indipendenti, bookmakers, artisti, collezionisti e bibliofili provenienti da tutto il mondo".


Accanto alla Fiera vera e propria c'è un ricco calendario culturale, "per riflettere sullo stato dell'editoria d'arte internazionale, sulle pratiche e le tematiche legate alla cultura del libro d'artista"; a curare il programma culturale, la storica dell'arte Elena Volpato e la ricercatrice Francesca Valentini.

FLAT presenterà anche due importanti iniziative: il Premio FLAT - Fondazione Arte CRT, assegnato a un progetto editoriale individuato nell'ambito della fiera, da realizzare l’anno successivo, e il Fondo Giorgio Maffei, dedicato al bibliofilo e collezionista di libri rari sulle arti del '900, per raccogliere acquisizioni per un'istituzione culturale torinese.

La Fiera Libro d'Arte Torino è stata fondata da Chiara Caroppo, Beatrice Merz e Mario Petriccione, è realizzata in partnership con Lavazza e con il sostegno di Fondazione Arte Moderna e Contemporanea CRT; sono partner culturali CIMA, Center for Italian Modern Art di new York e la Fondazione Merz di Torino.

In questi giorni prende il via la call per gli editori interessati a partecipare all'evento: tutte le informazioni sul sito www.flatartbookfair.com.


Commenti