La notte che verrà, installazione itinerante di luci e suoni per la rinascita della Dora

Un'installazione di luci e suoni che il 28 luglio 2021 dalle ore 22 percorrerà entrambe le rive della Dora, dal Campus Einaudi al Parco Dora, per celebrare il via a 19 progetti che cambieranno il volto ai quartieri che vi si affacciano, migliorando la qualità della vita dei residenti. La notte che verrà , questo il suo nome, " trasporterà, cullata dal fiume, le voci, le lingue e le storie narrate dagli abitanti dei quartieri lungo il suo corso" spiega il comunicato stampa "I ponti di luce, trasportati da veicoli 100% elettrici, si muoveranno lungo gli argini del fiume e andranno a valorizzare, grazie al disegno luminoso, i luoghi simbolo dei quartieri. Sarà una coreografia in movimento che toccherà i ponti Carpanini, Livorno e Washington; che visiterà il Parco Dora, la Biblioteca Italo Calvino, il Campus e Borgo Dora, tutti luoghi simbolo di inclusività e condivisione. Ponti di luce tra le persone che condividono uno spazio sia reale, sia interiore. Al termine del pe

Musica e Moda nel charity party 2017 di #tuttegiùperterra per il CTO

#tuttegiùperterra è una ONLUS creata da Francesca Martinengo per sostenere la ricerca contro le malattie genetiche rare. Ho parlato di lei e della sua storia in quest'articolo, questo invece è per segnalarvi una bella iniziativa della ONLUS per finanziare la ricerca e il benessere dei malati di malattie rare.


#tuttegiùperterra ha organizzato una serata speciale all'iGDLOFT di via Spalato 59/F il 25 novembre 2017, dalle ore 21. Una serata dedicata a musica e moda, con quattro brand della Torino Fashion Week, Marina Nekhaeva, Sara Barbieri Design, Fabrizio Picardi, Radice, con l'Accademia Italiana di Couture Torino come ospite speciale, che sfileranno, e con Marco Fedele e Gino Latino della Cocina Clandestina di Radio GRP a occuparsi della musica.

La serata ha il patrocinio della Città di Torino e il supporto della Fondazione Telethon, oltre alla collaborazione di Strike Agency per l'organizzazione. È una serata benefica, come scrivevo all'inizio, organizzata per raccogliere fondi per l'acquisto di un macchinario per la riabilitazione, che sarà donato all'Unità Spinale dell'Ospedale CTO di Torino. L'ingresso è pertanto a offerta libera, a partire da 35 euro.

Come partecipare? Bisogna versare la propria offerta entro il 21 novembre 2017 all'IBAN IT38 O030 4801 0000 0000 0092 171, scrivendo nella causale "Evento tuttegiùperterra 25/11/17" più i nominativi dei partecipanti; la ricevuta del bonifico va inviata all'email clio@francescamartinengo.com. Il versamento in contanti va fatto alla Strike Agency, in via Verdi 37, a Torino, tel 011 882413, ore 9-18 o all'ingresso dell'iGDLOFT, avendo mandato un'email di prenotazione, con cognome e numero dei partecipanti all'email info@gruppostrike.it.

Tutte le info su www.francescamartinengo.com


Commenti