Le nuove infrastrutture di Torino, con il PNRR: treni, metropolitana, tram

La Stampa ha pubblicato ieri un articolo molto interessante sulle infrastrutture che i finanziamenti del PNRR potrebbero portare a Torino. Dalla linea 2 della metropolitana al Servizio Ferroviario Metropolitano, ai trasporti pubblici di superficie, Torino potrebbe fare davvero un bel salto avanti, proponendo a cittadini e turisti una rete di collegamenti di livello finalmente europeo e contemporaneo. Il dossier presentato dalla Città al Governo prevede non solo la realizzazione della linea 2 della Metropolitana, da Rebaudengo a Orbassano, passando, attraverso il trincerone di via Gottardo, per Vanchiglia, centro storico e Politecnico, ma anche, scrive Maurizio Tropeano, "l'ammodernamento della rete su cui viaggiano i treni del servizio ferroviario metropolitano". In particolare, verranno realizzate le fermate San Paolo, Ferriera Buttigliera, S. Luigi Orbassano e Grugliasco Le Gru e verranno completate le stazioni Dora, sotterranea, e Zappata (per queste ultime due, Trope

In primavera i tulipani di Pralormo fioriranno anche in piazza Emanuele Filiberto

Nella piazza più parigina di Torino, piazza Emanuele Filiberto, la primavera sarà colorata e ricca di tulipani, grazie a un'inedita collaborazione con il Castello di Pralormo e il suo Messer Tulipano.


In piazza Emanuele Filiberto c'è da qualche anno un orto urbano, gestito dalla Cascina Quadrilatero e curato con molta passione soprattutto dal signor Giuseppe. Ed è in questo spazio verde che due giardinieri del Castello di Pralormo hanno messo a dimora ben 3600 bulbi donati da Consolata di Pralormo, la signora di Messer Tulipano, e "scelti tra alcune delle varietà più colorate e robuste" spiega il comunicato stampa: "White Emperor, bianco dal cuore avorio; Viridiflora Spring green, che arricchisce il bianco con eleganti striature verdi; il rosso Parade ed il giallo intenso del Golden Parade, infine il rosa intenso del tulipano Circuit e le sfumature delicate del Pink Impression". Arriva l'inverno, ma non bisogna temere perché "i tulipani riposano ancora meglio sotto la neve".

Tra qualche mese ci sarà una ragione in più per passare in quest'angolo torinese che sembra Parigi e che sarà colorato dalla fioritura dei tulipani. Si può già immaginare!



Commenti