Tre visite tematiche a Villa della Regina

Tre visite tematiche a Villa della Regina con Federico Fontana, direttore dei lavori di restauro che hanno riportato a nuova vita questa residenza sabauda adagiata sulla collina e con vista invidiabile su Torino. Un'occasione speciale per scoprire come sono stati valorizzati non solo l'edificio, ma anche il parco, i giardini, la vigna, i padiglioni barocchi. L'architetto Fontana, spiega il comunicato stampa, "conduce i visitatori alla scoperta dei giardini e del parco focalizzando l’attenzione sugli aspetti peculiari dell'intero complesso: la composizione e il significato simbolico del Teatro delle acque, che si sviluppa dallo spazio semicircolare del Cortile d'onore, o Esedra, fino al Belvedere Superiore; la destinazione agricola di parte del parco della Villa, analizzandone gli usi originari e attuali attraverso curiosità storiche e botaniche; le trasformazioni del complesso avvenute nel corso dell'Ottocento, dopo l'occupazione francese, per arriva

Visite serali e in esclusiva al Museo d'Artiglieria, con Somewhere

Segnatevi la data, perché è l'inaugurazione di uno di quei tour che bisogna fare una volta nella vita, qui a Torino.

Museo d'Artiglieria Museo d'Artiglieria

Dal 4 novembre 2018, il Museo di Artiglieria sarà aperto per visite notturne esclusive guidate da Somewhere, grazie a un accordo tra il Museo e il tour operator. "L'idea" racconta Laura Audi, una delle fondatrici di Somewhere, sempre in cerca della magia di Torino "nasce dalla collaborazione con la Direzione del Museo e con gli Amici del Museo di Artiglieria, che ci hanno dato fiducia e ci hanno concesso di aprire quella piccola porta di corso Lecce, un varco quasi temporale per entrare in una 'bolla nel Tempo e nello Spazio' alla scoperta di un Universo: il Deposito Museale del più antico Museo di Torino, che è anche uno dei più importanti Musei di Artiglieria Europei". All'interno, il Museo conserva infatti oltre 12mila pezzi, testimoni di storia e di bellezza, "dalla bombarda usata nell'assedio di Costantinopoli del 1453, e che arriva ai 'cannoni di fidanzamento', passando per gli splendidi cannoni con volti terrificanti, alle armature ed alle armi che sono state nel tempo simbolo di potere, ricchezza e gloria sino alla presenza di cingolati e carri armati che fanno parte della Storia più recente delle Forze Armate".

E, proprio pensando all'Esercito italiano, la data per la scelta della prima volta non è casuale: il 4 novembre, che ricorda la vittoria dell'Italia nella Prima Guerra Mondiale, è la Giornata delle Forze Armate. Una data speciale, dunque, per entrare "in un'antica fabbrica d'auto diventata caserma" e scoprire "una collezione incredibile per ampiezza e importanza".

Il primo appuntamento è il 4 novembre 2018 alle ore 21, in corso Lecce 10; poi, il tour entrerà nella lista di quelli offerti da Somewhere, ogni giovedì alle ore 21. Il biglietto costa 20 euro, con prenotazione obbligatoria su www.somewhere.it o al numero di telefono 011 6680580.


Commenti

  1. Bellissima idea... non vedo l'ora di andarlo a scoprire!

    RispondiElimina

Posta un commento