La notte che verrà, installazione itinerante di luci e suoni per la rinascita della Dora

Un'installazione di luci e suoni che il 28 luglio 2021 dalle ore 22 percorrerà entrambe le rive della Dora, dal Campus Einaudi al Parco Dora, per celebrare il via a 19 progetti che cambieranno il volto ai quartieri che vi si affacciano, migliorando la qualità della vita dei residenti. La notte che verrà , questo il suo nome, " trasporterà, cullata dal fiume, le voci, le lingue e le storie narrate dagli abitanti dei quartieri lungo il suo corso" spiega il comunicato stampa "I ponti di luce, trasportati da veicoli 100% elettrici, si muoveranno lungo gli argini del fiume e andranno a valorizzare, grazie al disegno luminoso, i luoghi simbolo dei quartieri. Sarà una coreografia in movimento che toccherà i ponti Carpanini, Livorno e Washington; che visiterà il Parco Dora, la Biblioteca Italo Calvino, il Campus e Borgo Dora, tutti luoghi simbolo di inclusività e condivisione. Ponti di luce tra le persone che condividono uno spazio sia reale, sia interiore. Al termine del pe

I glicini in fiore a Torino, tra centro, parchi e periferia

Nei giorni di primavera, quando fioriscono i giardini, a Torino parte subito la caccia al glicine. Perché questo fiore e non, per esempio, le belle fioriture dei ciliegi o dei peri, che abbelliscono la città? Non lo so, ma anch'io partecipo all'entusiasmo davanti alla bellezza dei glicini fioriti. Li trovate in tutta la città, formano pergolati, abbelliscono cortili, rivestono intere pareti.

Glicini in centro Glicini in centro

Se siete in centro, non esitate a entrare nei cortili di via Alfieri, potete trovare belle sorprese, come i glicini in fiore che si arrampicano sui balconi e abbelliscono un'intera parete, contribuendo all'effetto scenografico.

Glicini a San Salvario Glicini a San Salvario

Se passeggiate per San Salvario, soprattutto tra via Giacosa e via Morgari, potete vedere i glicini che spuntano da cortili e balconi. Nel Parco del Valentino, nei pressi del Castello, lato Po, i glicini si affacciano da un alto muro di laterizi.

Glicini a Mirafiori Glicini al Parco Dora

Per questioni personali, essendo cresciuta a Mirafiori Sud, sono affezionata al bel pergolato di via Quarello, che in questi giorni meraviglia con i suoi glicini in fiore e il loro profumo inebriante, nota di colore e di gentilezza in una via di case popolari costruite durante la grande emergenza abitativa degli anni 70. Al Parco Dora, non perdete i glicini che dall'Environment Park si affacciano sul canale dell'area Valdocco. Ci sono certe prospettive da cui sembrano un'intera, ininterrotta parete di fiori. Non sono tanti i giorni ancora a disposizione per godere dei loro colori e del loro profumo, approfittatene e scopriteli, in giro per Torino!

Grazie al profilo Instagram @ilmiocaleidoscopio e @rosi42to, per le loro foto!


Commenti