Tre visite al cantiere di restauro della Fontana del Nettuno di Villa della Regina

L'ingresso a Villa della Regina, la residenza sabauda più panoramica di Torino, avviene attraverso un lungo viale, in salita, chiuso dal grandioso Grand Rondeau, al cui centro c'è la Fontana del Nettuno. È affiancata da due monumentali scalinate laterali simmetriche, disposte a tenaglia, mentre lo sguardo è già attirato dalla villa, finalmente a due passi. Le simmetrie scenografiche, l'asse visuale, la meraviglia sono tutti elementi del barocco torinese che trovano espressione in questa residenza. Saranno ancora più leggibili dopo il restauro delle sculture della fontana, che parte in questi giorni e che avviene grazue al lavoro degli studenti del primo anno del settore di specializzazione in Materiali lapidei e derivati; Superfici decorate dell'architettura del Corso di Laurea magistrale in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali dell'Università degli Studi di Torino, in convenzione con la Fondazione Centro Conservazione e Restauro "La Venaria Reale&q

CreativAfrica, sei giorni con la Nigeria (musica, letteratura, cucina!)

Dal 9 al 14 giugno 2019, CreativAfrica - Un certo sguardo sulla creatività africana offrirà una bella panoramica sulle culture del Continente Nero, in particolare sulla Nigeria, Paese ospite di quest'edizione. Un Paese vivace, enorme e popoloso, con una grande cultura letteraria, musicale, cinematografica (Nollywood!) e fotografica. Se ne avrà un assaggio durante il Festival: saranno infatti ospiti Seun Kuti, che vanta una recente nomination ai Grammy Awards, nella categoria World Music per l'album Black Times - Last Revolutionary e la sua band, Egypt 80; poi Awesome Tapes From Africa, con Marco Zanotti, Cucoma Combo, e dai dj torinesi Spacerenzo e Alessandro Gambo, gli scrittori Lola Shoneyin, Igoni Barrett, le cuoche di Ricette d'Africa per una cena tutta dedicata alla Nigeria.

CreativAfrica

CreativAfrica è organizzato dalla Onlus torinese Renken (che in lingua djola significa "ridi!"), attiva in Africa, soprattutto nel Senegal con progetti che intendono migliorare la qualità della vita delle persone, attraverso educazione e salute di bambini, giovani e donne. In Italia Renken promuove la conoscenza culturale e realizza numerose attività per autofinanziamento e per fornire nuovi canali di informazione consapevole. CentrAfrica rientra in quest'attività.

I biglietti per il concerto sono su www.eventbrite.it; tutte le info su www.renken.it

Ecco, il programma:

9 giugno 2019
ore 19: festa d'apertura
ore 21: proiezione del film This is Nigeria
Blah Blah, via Po 21

10 giugno 2019
ore 15: incontro The predicament of the daughters con Abosede George e Lola Shoneyin
ore 18: proiezione del film Kasala di Ema Edioso
Campus Einaudi, Lungodora Siena 100A

11 giugno 2019
ore 10: proiezione del film The wedding party di Kemi Adetiba
ore 15: incontro Not a single story (con le protagoniste della diaspora nigeriana di Torino)
Campus Einaudi, Lungodora Siena 100A
ore 19.30: incontro Creativafrica meets Nigerian writers con Lola Shoneyin e Igoni Barrett
Libreria Trebisonda, via Sant'Anselmo 22

12 giugno 2019
ore 20.30: incontro Travel to Africa con Noo Saro-Wiwa
B&B Rifugio Urbano, via Alessandro Riberi 2

13 giugno 2019
ore 19.30: Workshop di Cucina a seguire Cena nigeriana
Baltea3, via Baltea 3

14 giugno 2019
ore 19: Musica con Seun Kuti and Egypt 80, Awesome tapes from Africa, Cucoma Combo, Spacerenzo, Alessandro Gambo
Bunker, via Paganini 0/200


Commenti