Incontri da non perdere, al Festival del Classico

Libertà e Schiavitù è il tema del Festival del Classico, a Torino dal 2 al 5 dicembre 2021, al Circolo dei Lettori, in via Bogino 9, e in diverse altre sedi sparse per la città. Alla sua quarta edizione, la manifestazione, che usa il pensiero degli antichi per analizzare i fenomeni del presente, offrirà oltre 40 incontri "tra lezioni magistrali, letture, dialoghi, dispute dialettiche e seminari, per riflettere su antiche e nuove disuguaglianze, per mettere a confronto le libertà degli antichi e dei moderni, per dare voce ai classici" anticipa il comunicato stampa. Consideriamo la schiavitù una realtà del mondo antico, quando gli sconfitti diventavano schiavi dei vincitori, quando i padroni avevano potere di vita e di morte sui propri schiavi, avendo il potere di venderli al miglior offerente o di regalare loro la libertà. "La schiavitù nel mondo occidentale è sempre esistita? È ancora presente, al giorno d'oggi, sotto nuove forme? Qual è il risultato della globalizz

Quando la regina Elisabetta venne a Torino e visitò Italia61

Nei suoi 63 anni di regno, la regina Elisabetta d'Inghilterra ha visitato l'Italia diverse volte. Nel 1961, la visita di Stato iniziò in Sardegna, continuò sul Britannia, per un fuori programma a Vulcano e sbarco a Napoli, quindi seguì a Roma, con cena di gala al Quirinale e visita a Papa Giovanni XXIII, la prima di un sovrano britannico al Quirinale dal 1923, e arrivò a Venezia, con tanto di giro in gondola e "Grazie" in italiano della regina al gondoliere, e a Firenze. Torino fu l'ultima tappa del viaggio di Elisabetta e Filippo, il principe consorte.

La regina Elisabetta a Torino La regina Elisabetta a Torino

Un video di British Pathè ricorda quella storica giornata, a maggio 1961. La regina di giallo vestita, con soprabito svasato e manica francese e cappellino con fiori in tinta, fu ricevuta dalle autorità locali a Palazzo Madama e, quindi, raggiunse Italia '61, che era stata inaugurata pochi giorni prima, per celebrare i 100 anni dall'Unità d'Italia. Elisabetta e Filippo videro da vicino le meraviglie realizzate per l'occasione, da Palazzo del Lavoro alla monorotaia fino a Flor 61, diventato oggi il Giardino Roccioso, adiacente al Borgo Medievale. Tra gli incontri della giornata torinese della sovrana, il più fotografato fu quello con Giovanni e Marella Agnelli.

Il video, preziosa testimonianza di una visita storica e di una Torino che fu (il Palazzo del Lavoro nel suo pieno splendore!), da youtube. La foto della regina Elisabetta con Giovanni Agnelli, da www.italymagazine.com

Commenti