Il Giardino dell'Antico Egitto, che sarà una serra dal 2024, al Museo Egizio

Un nuovo spazio verde nel cuore di Torino da non perdere di vista, stavolta in uno dei suoi cortili più frequentati, quello del Museo Egizio. Il Cortile Aperto: Flora dell'antico Egitto è un giardino aperto gratuitamente nello spazio che porta verso la biglietteria, ed è il primo passo della trasformazione dell'intera corte, in vista delle celebrazioni per il bicentenario del Museo, nel 2024. Il cortile interno "del seicentesco palazzo del Collegio dei Nobili, che verrà coperta da una cupola in acciaio e vetro, al di sotto della quale ci sarà un giardino egizio permanente, di cui ora viene inaugurata una prima parte" anticipa il comunicato stampa. Tra le piante selezionate, "il loto azzurro, con i suoi fiori che si schiudono all'alba per poi richiudersi al tramonto, simbolo di rinascita e rigenerazione e non può mancare il papiro, che originariamente cresceva in fitte paludi lungo il Nilo o lungo il suo delta ed era la pianta araldica del Basso Egitto&qu

Il nuovo look del Circolo della Stampa Sporting per le ATP Finals (e non solo)

Le Nitto ATP Finals hanno portato a Torino nuovi restyling d'architettura. Non solo il Pala Alpitour, sede del torneo, adattato con un progetto ad hoc dall'architetto Benedetto Camerana, ma anche il vicino Circolo della Stampa Sporting, in corso Agnelli 45, sede allargata delle finali e oggetto di un bel recupero firmato dal torinese Studio De Ferrari Architetti.

Circolo della Stampa Sporting per ATP Finals Circolo della Stampa Sporting per ATP Finals

L'intervento più notevole è la ristrutturazione di un capannone degli anni '60, diventato un luminosissimo Center Training, che ha nella struttura metallica, valorizzata dal rivestimento in policarbonato semitrasparante delle facciate e della copertura, l'elemento di maggior fascino. "Impianto di illuminazione, misure dei campi e loro dimensioni, superficie di gioco in Green Set, altezza interna, rispettano gli imperativi standard richiesti. La tribuna con 200 posti a sedere ha un accesso diretto dal corso pubblico Agnelli, mentre la terrazza – back stage è riservata agli operatori tecnici con ingresso dal Circolo" spiega il comunicato stampa.

Circolo della Stampa Sporting per ATP Finals Circolo della Stampa Sporting per ATP Finals

Il giallo acceso delle palline da tennis è il nuovo colore guida degli spogliatoi, completamente ridisegnati per rispondere alle esigenze dei giocatori contemporanei e dei soci del circolo.

Il progetto di recupero ha riguardato anche la Club House, disegnata da Domenico Morelli; nell'atrio sono stati restaurati le colonne in mosaico e gli intonaci originali; il pavimento in travertino è stato restaurato e completato grazie al ritrovamento di lastre originali da Catella Marmi; una pensilina è stata aggiunta a protezione dell'atrio.

Circolo della Stampa Sporting per ATP Finals Circolo della Stampa Sporting per ATP Finals

Una ristrutturazione davvero bella e riuscita, soprattutto nel Center Training, una prova di quanto l'architettura possa rinascere nelle nuove interpretazioni e una delle più belle eredità che le ATP Finals lasceranno a Torino, al termine dei loro cinque anni nel capoluogo subalpino.

Le foto sono di Fabio Oggero.


Commenti