A pranzo da Piada Tosta, ambiente dinamico, insalate leggere e saporite

Una giornata calda di fine maggio e un pranzo con la sorella, da fare al volo. Siamo nella zona di riferimento della sorella e quindi è lei che guida e decide dove andare a mangiare, finiamo così da Piada Tosta, che mi piace e mi convince sin dal ciao. In via Sant'Antonio da Padova 14/b, il locale è piccolo, ma accattivante, propone lunghi tavoli con sgabelli, tavolini da 4 e anche da 2; tutto parla di green e di riciclo. La decorazione, così come i contenitori delle bottigliette dei condimenti, per esempio, sono realizzati con i tubi di cartone che contenevano i lucidi dei progetti, arrivati dalla precedente vita del proprietario, un ingegnere che ha deciso di voltare pagina; in alto, una bicicletta appesa al soffitto, fa pensare a uno stile di vita sostenibile; le tasche posteriori dei jeans sono diventate tanti quadri che coprono allegramente una parete. L'ambiente introduce alla filosofia dei piatti, con ingredienti stagionali, ben abbinati e di qualità. Nella stagione f

Un weekend verde con Floreal (Stupinigi) e Ortoflora & Natura (Carmagnola)

Negli ultimi anni, da poco prima del lockdown, ho iniziato ad appassionarmi alle piante, mi sorprende tutto quello che mi stanno insegnando sulla pazienza e sul tempo necessario per ogni cosa. E mi piace imparare da loro, a dare il tempo perché le cose siano. Vi segnalo due appuntamenti del weekend, dedicati a fiori, colori e piante, tra Torino e i suoi immediati dintorni.


Il primo, il più vicino, nella Palazzina di Caccia di Stupinigi, è FloReal, l'edizione "Reale" di Flor, storica mostra florovivaistica che generalmente invade il centro della città, in via Carlo Alberto o piazza Vittorio Veneto. Nei giardini della residenza sabauda di Nichelino, FloReal porterà, il 2 e 3 aprile 2022, dalle ore 9 alle 19, 35 vivai selezionati dalla Guida ai Vivai d'Italia, curata da Giustino Ballato, patron della manifestazione, e Rossella Vayr. "Due giorni per celebrare la bellezza dell'arrivo della primavera: orchidee, peonie, rose, bonsai, cactus e anche veri gioielli da collezione con le varietà di viola 'Cool Wave' e le 'Radiance', ma anche verbene, petunie e piante aromatiche e medicinali. Un tripudio di fiori, verde e natura, nel segno della sostenibilità e del rapporto sempre più importante fra uomo e piante" anticipa il comunicato stampa. Oltre al percorso tra gli espositori, anche un ricco programma di eventi e laboratori, che potete consultare su www.orticolapiemonte.it. Qui vi segnalo, alle ore 18 del 2 aprile, Flower Hour, "in compagnia di Gramaglia. Dall'arquebuse al vermouth, fra erbe e liquoristica, una panoramica dell'apporto aromatico delle piante impegnate nella produzione di liquori, amari, vermouth e anche alcuni distillati". L'ingresso costa 5 euro (6 euro in prevendita) ed è consentito con il Green Pass.

A Carmagnola, sempre il 2 e 3 aprile 2022, dalle ore 9 alle 19.30, nei Giardini del Castello e Giardini Unità d'Italia, c'è la 32° edizione di Ortoflora & Natura, una delle mostre-mercato del settore florovivaistico e orticolo più importanti della regione. "In una grande area espositiva a ingresso libero, ci saranno la tradizionale degustazione del ravanin e del porro, uno spazio con i bellissimi animali dell'associazione Natural Farm, la grande mostra Vita nei Campi nel Salone Chiesa di San Filippo, Ca' Peperone Green con laboratori, incontri e presentazioni, l'iniziativa Gusto Diffuso Carmagnolese con menù che avranno come protagonisti l'orto e le erbe aromatiche in molti locali della città, l'iniziativa AspOrtò con gustose specialità da asporto preparate, il lancio del nuovo contest peperone Urbano, animazioni e intrattenimenti vari" anticipa anche in questo caso il comunicato stampa. Che suggerisce anche una visita al centro di Carmagnola, custode di "un grande patrimonio storico, architettonico e culturale. Di assoluto interesse sono il Castello che ospita la sede del Comune (XII sec.), Palazzo Lomellini - Civica Galleria di Arte Contemporanea (1600), la Casa Cavassa (1400), il Ghetto Ebraico, la Sinagoga, molte chiese antiche e numerosi musei tra i quali l'Ecomuseo della Cultura e della Lavorazione della Canapa". Tra gli eventi e appuntamenti di Ortoflora & Natura, il 2 aprile, alle ore 16.30, Cooking & Mixology - Le ricette Orto & Aromi e Asportò, tra tradizione e innovazione, che presenterà Gusto Diffuso Carmagnolese e Asportò, con piatti, ricette, cocktail e aperitivi; ospite la blogger e food writer Irene Prandi di Stuzzichevole. Tutte le info su www.ortofloraenatura.it.


Commenti